Monete antiche e medievali

LA RIVOLTA DEL SALE E I QUATTRINI DELLA LIBERTÀ

(di Roberto Ganganelli) | Non è raro, nella storia di piccole e grandi città italiane, assistere a scontri, talvolta violentissimi, originati dal desiderio di riconquistare antiche libertà e sovvertire così una realtà differente, fatta di esplicito o velato asservimento ad un’autorità superiore quale l’Impero o il Papato. Questo è stato, a lungo, anche il caso…




DOSSIER SPECIALE: LE MONETE CHE FINANZIARONO CRISTOFORO COLOMBO | 2

(di Mario Traina, revisione redazionale di Roberto Ganganelli) | Per Cristoforo Colombo, la grande svolta arriva nel 1492, quando ormai egli dispera di realizzare il suo sogno di navigare verso le Indie. Nel gennaio di quell’anno Granada, l’ultima roccaforte in mano ai Mori, cade nelle mani di Ferdinando ed Isabella, ponendo fine a un’interminabile guerra…


DOSSIER SPECIALE: LE MONETE CHE FINANZIARONO CRISTOFORO COLOMBO | 1

(di Mario Traina, revisione redazionale di Roberto Ganganelli) | Spigolando in biblioteca, fra estratti e fascicoli, mi è capitato di rileggere il fascicolo delle “Memorie dell’Accademia Italiana di Studi Filatelici e Numismatici” edito nel 1992, in occasione del V centenario della scoperta dell’America. Una miscellanea di studi interessante dalla quale abbiamo scelto di riproporre un…



MONETE ITALIANE E TESORI SVIZZERI, DUE NUOVI STUDI

(a cura della redazione) | Si è arricchita del decimo e dell’undicesimo volume la collana di studi “Inventar der Fundmünzen der Schweiz” dedicata al censimento sistematico dei ritrovamenti monetali avvenuti in territorio svizzero. Inaugurata a Berna nel 1992 come iniziativa dell’Accademia Svizzera delle Scienze umane e sociali, l’importante collana a stampa si abbina ad un…


“DAMNATIO AD BESTIAS”, OVVERO: IL DESTINO DEI FALSARI NELL’ANTICA ROMA

(di Roberto Ganganelli) | Curiosando nei cataloghi d’asta internazionali ci siamo imbattuti in un oggetto che, sebbene non sia nè una moneta nè una medaglia, è di un certo interesse per la storia della numismatica romana imperiale. Nel catalogo n. 231 della ditta Gorny & Mosch di Monaco di Baviera, infatti, nella sezione dedicata all’arte…


DOSSIER SPECIALE: C’ERA UNA VOLTA IL TESORETTO DI LAVELLO

(di Luigi Lamorte) | Nella memoria mondiale sono appena state impresse le ultime follie perpetrate dai fanatici dell’Isis contro le opere d’arte del Museo di Mosul (che siano esse vere o solo riproduzioni), un attacco indiscriminato contro la storia ma soprattutto la memoria. Le statue sono state fatte a pezzi a martellate perché ritenute “immorali”,…


SECOLI D’ORO ALL’OMBRA DEL CUPOLONE

(di Antonio Castellani) | Da quando papa Sisto V (1585-1590), al secolo Felice Peretti di Grottammare (Ancona) fece terminare la cupola michelangiolesca, “Er Cupolone” rappresenta uno dei simboli del centro della Cristianità. E’ pur vero che per ben 72 anni di vita avignonese la sede del Papato fu ben lontana da Roma, ma tutto rientrò…