Articoli e dossier

Teche GdN | Le monete d’emergenza dell’assedio di Zara

Durante l’assedio delle truppe austriache, nel 1813 la zecca di Zara battè quattro curiose monete in argento con l’aquila napoleonica coronata.

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO






La dea Tanit porta bene

I motivi del successo della dea cartaginese su un tristatere coniato in Sicilia. di Celeste Colombo. Dea della fertilità, dell’amore e del piacere, associata alla buona fortuna, alla Luna e alle messi, Tanit era la protettrice della città punica di Cartagine. Ma considerarla solo una sensuale bontempona sarebbe un errore: al momento giusto poteva diventare…