Articoli e dossier

UN RARO “BASE COIN DETECTOR” INGLESE

(di Roberto Ganganelli) | “Base coin detector” in inglese significa, letteralmente, “rivelatore di monete di lega”: questo strumento portatile di verifica, risalente alla metà del XIX secolo, era usato infatti per stabilire la conformità dello spessore dei tondelli alle misure previste. Attraverso lo spessore, infatti, si poteva determinare in modo veloce se una moneta (anche…


ROOSEVELT METTE D’ACCORDO NUMISMATICA E FILATELIA

(di Antonio Castellani) | Oltre che essere stato l’unico presidente degli Stati Uniti ad essere stato eletto per ben quattro mandati (dal 1932 al 1945, anno della morte) Franklin Delano Roosevelt (1882-1945) è noto per essere stato un appassionato collezionista di francobolli. Raccolse decine di migliaia di esemplari tra cui notevoli rarità non solo statunitensi…





IN LIBRERIA: “THE LOMBARD’S COINS OF SOUTHERN ITALY”

(di Roberto Ganganelli) | E’ firmato da Alberto D’Andrea e Cecilia Moretti questo interessante volume bilingue (in italiano e in inglese) di 132 pagine (più 2 pagine di prezziario a parte, riservato ai collezionisti e aggiornabile nel tempo) dedicato alla monetazione longobarda del Meridione d’Italia. Il catalogo, illustrato e curato con metodo e precisione dagli…


PAROLE E MONETE: “LA VITTORIA NON GODE DI ALTRA LODE”

(di Roberto Ganganelli) | Iniziamo con questo articolo un viaggio che ci condurrà alla scoperta di legende, motti, iscrizioni più o meno oscure presenti sulle monete italiane dalla caduta dell’Impero Romano d’Occidente ai giorni nostri. Parole e frasi – spesso in quel latino ormai quasi snobbato perfino dagli studenti liceali – dal suono suggestivo, dalla…


UN INEDITO ASSEGNO A TAGLIO FISSO DELLA BANCA D’ITALIA

(di Gerardo Vendemia) | Quello che oggi voglio porre all’attenzione dei lettori è uno tra i più particolari e affascinanti biglietti che abbia mi sia finora capitato di poter studiare e possedere. Dall’armistizio dell’8 settembre 1943, il Governo della neonata Repubblica Sociale Italiana si trova a dover fronteggiare una forte carenza di biglietti della Banca…



QUELLA COMETA SULLE MONETE DI COMMODO E PERTINACE

(di Gabriele Lepri) | Le monete antiche a volte ci mostrano delle raffigurazioni, o dei particolari di esse, che per noi osservatori moderni è difficile interpretarle correttamente a causa del profondo mutamento di quel sostrato culturale che decodifica l’immaginario collettivo quotidiano. Fra queste rientra a pieno titolo anche la raffigurazione di un globo con diversi piccoli…