Fior di fiorino

Per tre secoli la moneta d’oro di Firenze fu il “dollaro” del Medioevo, una valuta stabile e longeva, nella quale un intero continente ripose fiducia e che seppe sopravvivere e prosperare anche quando l’economia e il governo della città si trovarono in difficoltà







Buone feste

Grazie a tutti i lettori che ci hanno accompagnato in questo anno appena passato. Grazie per i suggerimenti, le curiosità segnalate, i consigli e anche le critiche, sempre costruttive. Con l’augurio che il nuovo anno possa portare alla vostra passione numismatica gradevoli sorprese, scoperte entusiasmanti e tanta soddisfazione. Buone feste a tutti voi!