Monete antiche e medievali

Giovino, un usurpatore che ha lasciato monete pregevoli

Un viaggio storico-numismatico che racconta le vicende vissute da Giovino, sovrano usurpatore del soglio imperiale dopo Costantino III. Di Roberto Diegi

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO

Fior di fiorino

Per tre secoli la moneta d’oro di Firenze fu il “dollaro” del Medioevo, una valuta stabile e longeva, nella quale un intero continente ripose fiducia e che seppe sopravvivere e prosperare anche quando l’economia e il governo della città si trovarono in difficoltà