La strana somiglianza fra maratona di Roma e scudo della Gil

A fine dicembre 2017 è stata presentata la medaglia prodotta in 18 mila esemplari che l’8 aprile sarà consegnata ai runner che taglieranno il traguardo della ventiquattresima edizione della Acea maratona Roma. L’ha disegnata Diletta Maria Bruschi che con la sua proposta ha vinto il concorso imponendosi su decine di altri candidati. Nell’interpretazione della giovane artista…


Caligola e le sue sorelle

I secoli hanno tramandato decine di storie bizzarre su Caligola, nessuna comunque troppo assurda per non essere vera. Come quella secondo cui avrebbe avuto rapporti con le sue tre sorelle. A loro all’inizio del regno l’imperatore aveva tributato onori speciali: avevano un posto d’onore al circo, insieme alla sacerdotesse vestali e i loro nomi ricorrevano…


Alla Salute!

Nasceva sessanta anni fa dallo scorporo del ministero dell’Interno il ministero della Salute. Anzi, per dirla con la dicitura di allora, il ministero della Sanità. Il dicastero veniva istituito per dare piena attuazione al dettato costituzionale che riconosce la tutela della salute come diritto fondamentale dell’individuo e interesse della collettività. L’articolo 32 della costituzione sottolinea…



Una moneta per l’ottimo Traiano

Il dieci euro d’oro emesso il 22 febbraio dall’Italia per la serie Imperatori romani entra nel programma numismatico 2018 celebrando Marco Ulpio Nerva Traiano, definito optimus princeps già dai suoi contemporanei e unanimemente riconosciuto come uno dei migliori imperatori romani. Regnò dal 98 al 117 quando l’impero, grazie alle sue opere e alle sue grandi capacità…


Il ritorno del Barocco, su moneta

Massima espressione culturale e artistica del Seicento, il Barocco rappresentò il superamento della lineare perfezione dei modelli classici con forme più ardite, complesse ed elaborate. Esuberanza, teatralità, tensione drammatica e forti contrasti di chiaroscuro ne contraddistinguono lo stile in un’epoca che amava rappresentarsi e celebrarsi fastosamente. Tutto questo cerca di restituire la moneta da dieci…


Riproposto lo studio di Cagiati sui tipi monetali della zecca di Salerno

È appena uscita, per i tipi di Biblionumis Edizioni e sotto l’egida della Società mediterranea di metrologia numismatica, la riedizione dello studio di Memmo Cagiati sui tipi monetali della zecca di Salerno. L’opera è stata voluta e curata da Luca Lombardi, da sempre affascinato dalla monetazione salernitana, la cui lunga storia comprende emissioni longobarde, normanne…



settimana dell'oro

12-16 febbraio 2018: la settimana dell’oro

(sponsored by BMP) Dopo un inizio febbraio piuttosto difficile, finalmente una boccata d’ossigeno per la quotazione del metallo prezioso nella settimana centrale del mese. Tra lunedì 12 e venerdì 16, infatti, l’oro – sebbene al termine di un’alternarsi di sedute positive e negative – ha guadagnato quasi un punto e mezzo percentuale riguardagnando, di fatto,…


cordusio

Appuntamento numismatico a Milano

L’associazione culturale Quelli del Cordusio ha organizzato per sabato 17 marzo una giornata numismatica aperta al pubblico dal titolo Colori e monete della penisola numismatica. Dalle 10.00 del mattino all’Hotel de la ville (in via Hoepli 6), dopo il saluto del presidente Mario Limido, si susseguono le relazioni di Alberto D’Andrea, Andrea Boroni e Realino…





Nuovo sito san marino

Il nuovo sito web delle monete di San Marino

È on line il nuovo sito web  dell’Ufficio filatelico e numismatico della Repubblica di San Marino. La nuova versione, a cui si viene reindirizzati automaticamente anche digitando il vecchio, è il frutto di un progetto che ha richiesto anni di lavoro. Gli obiettivi prefissi erano infatti ambiziosi: rendere il sito facilmente consultabile e con il…


Carlo V, apertura doppia di Milano

Un po’ spagnola, un po’ austriaca la Doppia di Milano

Nel Cinquecento la monetazione dei nuovi stati europei cambia radicalmente rispetto al passato. A influenzare le nuove tendenze contribuirono l’introduzione di macchinari per la produzione in serie e l’inarrestabile flusso di oro e argento proveniente dal continente americano. Anche lo stile cambiò. Nel Medioevo il ritratto del monarca era quasi sempre frontale e il volto…