Vaticano: la serie divisionale e i 5 euro fdc per la Giornata mondiale di Panama

Il 4 marzo l’Ufficio Filatelico e Numismatico della Città del Vaticano ha presentato la nuova serie di monete in euro del 2019. La serie comprende 8 valori (2 e 1 euro, 50, 20, 10, 5, 2, 1 euro-cent). Sul rovescio sono incise le previste caratteristiche tecniche uguali per tutti i Paesi aderenti alla moneta unica europea e nel diritto lo stemma di Papa Francesco, la scritta «Città del Vaticano» e dodici stelle.

 

Versione: Fior di Conio – Numero di monete: 8 – Valori nominali: 2 e 1 Euro, 50, 20, 10, 5, 2, 1 Eurocent – Scultore: Daniela Longo – Incisori: U. Pernazza (1 Eurocent) – M.A. Cassol (2 Eurocent) –L. De Simoni (5 Eurocent) -M.G. Urbani (10 Eurocent) –S. Petrassi (20 Eurocent) – E.L. Frapiccini (50 Eurocent) – M.C. Colaneri (1 Euro) – C.Momoni (2 Euro) – Tiratura: 52.000 serie
Coniazione: IPZS (Italia)

 

Lo stesso giorno è stata distribuita in 13 mila esemplari la serie fior di conio con la moneta da 5 euro bimetallica dedicata alla XXXIV Giornata mondiale della Gioventù che si è svolta a Panama dal 22 al 27 gennaio 2019. Il tema dell’appuntamento di papa Francesco coi giovani è stato tratto da un passo del Vangelo di Luca: “Ecco la serva del Signore; avvenga per me secondo la tua parola”.

5 Euro bimetallica – Versione: fior di conio – Valore nominale: 5 Euro – Diametro: 25,50 mm – Peso legale: 9,50 g – Scultore: Patrizio Daniele – Incisore: Silvia Petrassi – Tiratura: 13.000 serie – Coniazione: IPZS (Italia)

 

Consulta il programma numismatico 2019 del Vaticano