La Costituzione apre il programma del 2018

Costituzione moneta firma 70 anni

È con una celebrazione istituzionale, quella del settantesimo della Costituzione italiana, che il 2 gennaio l’Italia ha inaugurato il programma 2018.

monete italia costituzione 70 anni

Ci sono De Nicola, De Gasperi e Terracini sul diritto della moneta da due euro celebrativa del settantesimo anniversario della Costituzione.


 

E lo fa il 2 gennaio con la moneta da 2 euro nella doppia versione, fior di conio e proof, su cui Uliana Pernazza ha scelto di raffigurare il capo provvisorio dello Stato Enrico De Nicola mentre firma l’atto di promulgazione della costituzione il 27 dicembre 1947; alla sua destra, il presidente del Consiglio Alcide De Gasperi e, a sinistra, Umberto Terracini, presidente dell’assemblea Costituente. In alto, la scritta Costituzione e il monogramma RI, acronimo della Repubblica italiana. In esergo, la scritta con sicura coscienza e le date 1948-2018, rispettivamente anno dell’entrata in vigore della costituzione e anno di emissione della moneta. Nel giro, le dodici stelle dell’Unione europea. La versione fior di conio, tirata in 15 mila esemplari, è proposta a 10 euro, a 20 euro invece la versione proof, coniata in seimila pezzi.

francobollo italia costituzione 70 anni

Il momento della firma della Costituzione, il 27 gennaio 1947, ricorre anche sul foglietto emesso dall’Italia il 27 dicembre 2017.


 

L’anniversario è anche il tema della moneta da 5 euro in argento, firmata da Luciana De Simoni. Raffigura sul diritto un’allegoria dell’Italia trionfante con in mano la bandiera italiana con i colori verde e rosso smaltati, tratta dall’affresco di Cesare Maccari conservato a Palazzo Madama a Roma. Nel giro, la scritta Repubblica Italiana; in basso, a destra, il nome dell’autrice. Sul rovescio, all’interno di una cornice su cui campeggia la scritta sei libera sii grande è inserita una composizione allegorica formata da un cerchio e da un quadrato, simboli di perfezione e sapienza, completata dalla stella repubblicana e da un particolare dell’affresco sempre di Maccari Le lettere e le arti. Al centro, il valore 5 euro, la scritta Costituzione italiana e le date 1948 2018 riportate sulle pagine di un libro. Sul bordo, godronatura spessa continua. Prodotta in cinquemila esemplari, è proposta a 47 euro.

monete italia costituzione 70 anni

Il 5 euro in argento per il settantesimo anniversario della Carta fondamentale propone due particolari degli affreschi di Cesare Maccari a Palazzo Madama